Anno 2018 - SUPER AMMORTAMENTO 130% - D.F. DAIMON Consulting

Per sostenere gli investimenti delle imprese in Italia il Governo ha deciso con la legge di bilancio del 2017 e rinnovata nel 2018 di prorogare la possibilità di iscrivere a bilancio beni strumentali nuovi con una maggiorazione del costo fiscale del 30%.
L’incentivo del super ammortamento 130% rappresenta di fatto una legge che permette di risparmiare direttamente su una fisiologica spesa aziendale riguardante beni strumentali, come ad esempio macchinari e attrezzature. L’acquisto può avvenire anche tramite leasing.

Sono esclusi da questa legge i veicoli e gli altri mezzi di trasporto, i fabbricati e le costruzioni, gli aerei, i beni con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5% (silos, serbatoi, ecc.), i beni immateriali e i beni usati.

Tempistiche per usufruire dell’incentivo
Il super ammortamento vale per beni nuovi acquistati:

  • dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018;
  • entro il 30 giugno 2019 a condizione che entro il 31 dicembre 2018 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

Chi sono i beneficiari
Questa opportunità è riservata ai:

  • soggetti titolari di reddito d’impresa
  • professionisti, con reddito di lavoro autonomo anche svolto in forma associata, ivi compresi i contribuenti nel regime dei minimi.
Sono esclusi:
  • i contribuenti nel regime forfettario
  • imprese marittime

Come funziona
Il super ammortamento consiste nel poter aumentare del 30% il costo di acquisto del bene strumentale deducibile ai fini dell’ammortamento.
Per esempio, se l’azienda Beta acquista un cespite per un costo (netto IVA) pari a 1.000,00 euro e il relativo coefficiente di ammortamento è pari al 20% per 5 anni, con il super ammortamento questa azienda avrebbe diritto a dedurre fiscalmente il 26% (in luogo del 20).
Se il bene ha un valore inferiore a 516,46 euro può essere dedotto insieme all’incremento dal reddito in un'unica soluzione.

Modalità di fruizione del super ammortamento
È possibile accedere a tale agevolazione automaticamente al momento della redazione del bilancio di esercizio o in fase di autocertificazione.
Per poter usufruire di questo incentivo gli investimenti devono essere effettuati entro il 31 dicembre 2018 oppure entro il 30 giugno 2019 solo a determinate condizioni.
Il beneficio riguarda solo le imposte sul reddito IRES e IRPEF, mentre non produce effetti sull’imposta regionale sulle attività produttive IRAP.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna